Cronaca Desenzano del Garda

Spacciava al parco, davanti a mamme e bambini: arrestato studente

In manette un 17enne di Desenzano del Garda: vendeva hashish e marijuana al Parco del Laghetto

Un giovane studente di 17 anni è stato arrestato a Desenzano del Garda dal Commissariato di Polizia. Negli ultimi mesi si è reso protagonista di almeno una settantina di episodi accertati di spaccio: “specialista” nella vendita di hashish e marijuana, concentrava la sua attività in paticolare al Parco del Laghetto di Rivoltella, spesso anche davanti a mamme e bambini.

Giovane eppure già esperto: con il passare del tempo era riuscito ad organizzare un'attività di spaccio di ragguardevole entità, non casuale e sistematica – fanno sapere dal Commissariato – procacciandosi numerosi clienti frequentanti il parco, nel quale era noto come “punto di riferimento” per la marijuana.

Gli agenti della Polizia di Stato sono arrivati a lui nell'ambito di una lunga sessione d'indagini, coordinate anche dalla Procura nella figura del sostituto procuratore Lara Ghirardi. Le risultanze sono state condivise dal Gip che ha così emesso, nei confronti del giovane spacciatore, la misura cautelare del collocamento in idonea comunità.

E' accusato di detenzione e spaccio di stupefacenti, con l'aggravante di aver commesso il fatto a danni di minori. Oltre a lui sono stati individuati e segnalati almeno una dozzina di acquirenti, quasi tutti minorenni. L'operazione fa parte di un più ampio progetto di contrasto al consumo e allo spaccio di stupefacenti tra i giovani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spacciava al parco, davanti a mamme e bambini: arrestato studente

BresciaToday è in caricamento