Cronaca

Il supermarket della cocaina in pieno centro: arrestati padre e figlio

Erano padre e figlio i gestori di un vero "supermarket" della cocaina, in pieno centro a Desenzano del Garda: sono stati arrestati dai carabinieri. Il blitz solo pochi giorni fa

Il supermarket della droga in pieno centro, tra l'altro gestito da un'affiatata coppia di familiari: padre e figlio. Sono finiti entrambi in manette, arrestati dai Carabinieri nella loro abitazione di Desenzano del Garda. Da tempo si erano messi in testa di fare business, e da tempo erano tenuti d'occhio.

Tutto è partito da un sospetto, più che fondato. In certe ore del giorno, e sempre nella stessa via, era stato registrato (anche grazie alle segnalazioni dei residenti) un continuo via-vai di persone, molto spesso anche giovanissimi.

Erano i clienti del “supermarket”: raggiungevano la casa dei due pusher, padre e figlio, per acquistare delle dosi di cocaine. Nelle ultime settimane gli appostamenti dei militari hanno permesso di individuare diversi acquirenti, ora tutti segnalati alla Prefettura come consumatori di droga.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il supermarket della cocaina in pieno centro: arrestati padre e figlio

BresciaToday è in caricamento