menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Scoppia una tubatura: voragine in strada, fango e detriti sulle case

L'episodio giovedì sera a Desenzano, lungo via Crocifissa: una tubatura dell'acquedotto è esplosa, riversando acqua e detriti sulla strada e sulle abitazioni

Intorno alle 21.30 di giovedì in Via Crocefissa di Rosa a Desenzano, proprio nel cuore del paese, una tubatura dell'acquedotto è esplosa all'improvviso, inondando letteralmente di acqua e detriti gli scantinati delle case che si affacciano sulla strada. 

Il getto d'acqua è durato una ventina di minuti, causando non pochi danni alle case (ancora da quantificare). Per fortuna nessuno è stato investito dall'ondata di detriti, ma di fianco alla strada si è creata una voragine che ha impegnato operai e tecnici a lungo. 

Sul posto è tempestivamente intervenuta la Polizia Locale. Un episodio simile si era verificato pochi mesi fa, lungo via Marconi, all'altezza del passaggio pedonale: una pioggia di fango e detriti aveva inondato tre auto di passaggio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus: il Comune bresciano che ha contagi da zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento