Cronaca Desenzano del Garda

Un folle armato terrorizza i passanti: tre i feriti, ma è stato arrestato

Mattinata di follia tra Rivoltella e Desenzano: è stato arrestato il giovane che per oltre un’ora ha scatenato il panico minacciando i passanti. Almeno tre i feriti in modo lieve

Foto d'archivio

E’ stato arrestato poco dopo le 10 di giovedì mattina il giovane, probabilmente di origine straniera, che per quasi due ore ha scatenato il panico tra Rivoltella e Desenzano: armato di taglierino e in preda a un raptus di follia incontrollata avrebbe minacciato e aggredito diverse persone in strada. Ci sarebbero almeno tre feriti, per fortuna in modo lieve: tra questi anche un 60enne trasferito in ospedale in codice giallo.

Il pazzo sarebbe stato avvistato, come detto, prima a Rivoltella e poi in via Dal Molin, nella zona della Spiaggia d'Oro e in via San Zeno: è qui, non lontano dal cimitero, che sarebbe stato immobilizzato e arrestato grazie al pronto intervento delle forze dell’ordine.

Sono intervenute in contemporanea pattuglie e gazzelle del Commissariato di Polizia, della caserma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza: una strategia coordinata e interforze che ha permesso di accerchiare il soggetto, e dunque di arrestarlo. Missione compiuta.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un folle armato terrorizza i passanti: tre i feriti, ma è stato arrestato

BresciaToday è in caricamento