menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

"Ridammi i soldi!", furibonda rissa in strada: ragazzo accoltellato al volto

E' successo nella serata di martedì a Rivoltella. Vittima e aggressore pare si conoscessero da tempo

Si erano dati appuntamento sotto casa di uno di loro, in via Manzoni a Rivoltella del Garda. Non un rendez-vous per trascorrere del tempo insieme, bensì l’occasione per riscuotere del denaro mai restituito. Ma a quanto pare il debitore, un 19enne italiano ma di origine senegalese, non avrebbe voluto (o potuto) consegnare i soldi: è così nata una furibonde lite.

Dalle parole ai fatti, il passo è stato davvero breve: il creditore (un 25enne italiano, originario dell’Etiopia) avrebbe infatti estratto un coltello svizzero dalla tasca, sferrando tre fendenti e ferendo la vittima al volto, al braccio e alla gamba.

La chiamata al numero unico per le emergenze è scattata verso le 20 e, in pochi minuti, è intervenuta una volante del commissariato di Polizia di Desenzano. Il 25enne è stato immediatamente fermato dagli agenti: è stato denunciato (in stato di libertà) per lesioni e porto di oggetti atti ad offendere. Il 19enne è invece stato trasportato in ambulanza all’ospedale di Desenzano: per fortuna non ha riportato lesioni profonde e, una volta medicato, è stato dimesso con una prognosi è di 17 giorni. 

Le indagini continuano: vittima e aggressore avrebbero entrambi precedenti e non si esclude che all'origine dell'episodio ci siano questioni legate allo spaccio di droga.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia è zona arancione: tutte le regole in vigore da domani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento