menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La Spiaggia d'Oro di Desenzano

La Spiaggia d'Oro di Desenzano

Violenta lite tra fidanzati: difendono la donna e vengono presi a bottigliate

L'episodio nella notte tra venerdì e sabato nella zona della Spiaggia d'Oro di Desenzano. Il bilancio è di tre feriti, due uomini e una donna. Per fortuna nessuno di loro ha rimediato gravi lesioni

Puniti per il loro senso civico: è quanto accaduto a tre turisti stranieri in vacanza a Desenzano. Hanno assistito a una furibonda lite tra fidanzati e sono intervenuti per difendere la donna, che sembrava essere in difficoltà.

Volevano soltanto evitare che la situazione degenerasse ulteriormente e 'proteggere' la ragazza, ma il loro intervento non è stato gradito. Mentre cercavano di riportare la pace è intervenuto un amico della coppia - un 27enne pure lui straniero - e li avrebbe colpiti con il collo di una bottiglia.

Tutti e tre - due uomini sulla quarantina e una donna - sono stati feriti, per fortuna senza gravi conseguenze. Scattato l'allarme, sul posto sono sopraggiunte ambulanze e carabinieri: per i due 40enni si è reso necessario il trasporto in ospedale, ma se la sono cavata con una prognosi inferiore ai 20 giorni.

I carabinieri hanno invece ricostruito l'accaduto: nessun esposto o segnalazione all'autorità giudiziaria, spetterà alle parti lese presentare l'eventuale denuncia e fare quindi scattare le indagini. Al momento pare che i tre turisti siano intenzionati a lasciarsi il brutto episodio alle spalle: nessuno di loro si è infatti presentato in caserma per verbalizzare le accuse al 27enne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento