Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Ladri ‘alimentari’ a Desenzano: rubati tonno, caffè e alcolici

Denunciati sei cittadini rumeni che nascondevano una ventina di sacchetti di plastica nelle loro automobili: all'interno circa un migliaio di articoli tra alimentari di prima necessità e alcolici costosi

Parte della refurtiva esposta al Commissariato di Desenzano

Che siano ladri golosi questo è tutto da dimostrare. Ma sono stati intanto denunciati per ricettazione i sei rumeni (di età compresa tra i 40 e i 23 anni) nelle cui automobili sono stati rinvenuti, da parte del Commissariato di Polizia di Desenzano coordinato dal dottor Bruno Pagani, quasi un migliaio di articoli tra generi di prima necessità (come tonno e caffè) ma pure alcolici costosi (Jack Daniel’s o Chivas Regal).

Sono stati intercettati ad un posto di blocco, e proprio a Desenzano: non hanno saputo giustificare la provenienza della merce, nascosta nel portabagagli e stipata in una ventina di sacchetti di plastica nera, sono stati dunque accompagnati in Commissariato per i dovuti accertamenti.

Tutti residenti in provincia di Trento, sono stati allontanati da Desenzano con il foglio di via. Secondo gli inquirenti si potrebbe trattare o di un furto a negozi e supermercati, oppure addirittura ad un camion di forniture alimentari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri ‘alimentari’ a Desenzano: rubati tonno, caffè e alcolici

BresciaToday è in caricamento