Giovedì, 5 Agosto 2021
Cronaca

Cade dal viadotto ferroviario: è ancora viva dopo un volo di 30 metri

E' precipitata in una zona densamente abitata e molto trafficata

Ricognizione sul viadotto dopo l'incidente (Foto da Facebook - La Nostra Desenzano)

E' ancora viva, ma in gravissime condizioni, la ragazza di 26 anni (classe 1994) che sabato sera è caduta dal viadotto ferroviario di Desenzano del Garda, precipitando del vuoto per circa 30 metri. La notizia ha sconvolto la cittadina: la giovane è infatti precipitata tra via Bezzecca e via Marconi, in una zona densamente abitata e molto trafficata.

Ricoverata in gravissime condizioni

Ma come detto non è morta: è stata soccorsa dai sanitari dell'automedica e da un'ambulanza della Croce Rossa, prima dell'intervento dell'elicottero che ha provveduto al trasporto in ospedale, al Civile di Brescia, dove è stata ricoverata in codice rosso. I rilievi sono stati affidati ai carabinieri di Desenzano. Come già successo in passato sullo stesso viadotto, purtroppo, pare evidente il tentato gesto estremo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade dal viadotto ferroviario: è ancora viva dopo un volo di 30 metri

BresciaToday è in caricamento