rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Cronaca Desenzano del Garda

Lettura targhe e controllo del territorio: telecamere per 100mila euro

Il comune di Desenzano ha ottenuto il contributo della Regione: l'intero sistema di videosorveglianza sarà ristrutturato e implementato con 4 nuove telecamere

Il comune di Desenzano investe sulla sicurezza: in paese il sistema di videosorveglianza sarà ristrutturato e ampliato con l'arrivo di 4 nuove telecamere. Tutto grazie anche ai contributi ottenuti dalla Regione attraverso il "bando di cofinanziamento per le funzioni di Polizia locale e per la videosorveglianza".

Si parla di 40mila euro, una cifra che si somma ai soldi prelevati dalle casse comunali, per un totale di 100mila euro. Un investimento cospicuo che prevede l'arrivo di 4 nuove telecamere, che consentono anche la lettura delle targhe, e la sostituzione di 13 già esistenti.

I nuovi occhi elettronici saranno posizionati in via dei Colli Storici, dov'è prevista l'installazione di una telecamera attrezzata per la lettura delle targhe bidirezionale, nel parcheggio della Casa di Riposo di via Gramsci, e nell'area di via Marconi e via Pasubio, vicino alla scuola primaria.

Saranno invece sostituiti gli impianti presenti al porto, sul lungolago Cesare Battisti, nel parco della Maratona, nelle piazze Matteotti, Cappelletti e Feltrinelli, e nelle rotonde di via Cavour e di via Andreis.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lettura targhe e controllo del territorio: telecamere per 100mila euro

BresciaToday è in caricamento