Desenzano: litiga con un parrucchiere, gli distrugge il locale

Ad evitare il peggio, il pronto intervento di una pattuglia della Polizia

Fuori di senno dal parrucchiere, minaccia il titolare e gli distrugge il locale. E’ successo nei giorni scorsi a Desenzano del Garda, nella zona di piazza Garibaldi.

Un cittadino napoletano è ora indagato in stato di libertà con l’accusa di minacce aggravate e danneggiamento. Sembra sia stato un taglio di capelli ritenuto sbagliato a fargli perdere il controllo: molto probabilmente, però, non sussistono reali motivazioni per la violenta reazione.

Il pronto intervento di una pattuglia della Polizia di Desenzano, guidata dal Vice Questore Aggiunto Bruno Pagani, ha evitato che la situazione degenerasse ulteriormente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento