menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Si arrampicano sul balcone, ladri in casa: cassaforte presa a mazzate

Colpo riuscito ma bottino scarso per la banda di rapinatori che mercoledì sera ha colpito a Desenzano, in località Montonale Basso: via con la cassaforte, ma è vuota

Il rumore delle mazzate sul muro ha allertato praticamente tutti i vicini: un gruppetto di ladri stava cercando di portarsi via una cassaforte. Il blitz nella tarda serata di mercoledì a Desenzano del Garda, in località Montonale Basso, a poche centinaia di metri dall'ingresso della frazione.

I ladri sarebbero saliti in casa dal balcone, sfondando una porta finestra la primo piano: una volta dentro, avrebbero subito puntato alla cassaforte, come spesso accade nascosta dietro un quadro. Ma per portarsela via hanno dovuto prendere a mazzate il muro.

Sarebbe stato proprio il forte rumore ad allertare i vicini, i primi a chiamare il 112. I malviventi però se ne sono andati in pochi minuti, facendo perdere le proprie tracce nel buio della notte.

Tanto rumore per nulla: sono più i danni che il bottino. Pare che infatti la cassaforte fosse vuota, o quasi. Non si esclude la pista del colpo premeditato: i padroni di casa erano appena partiti per le vacanze.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento