Domenica, 21 Luglio 2024
Cronaca Desenzano del Garda

"Mi palpava seno e natiche", ma per il medico è la fine di un incubo

Accusato di violenza sessuale, è stato assolto

È stato assolto dalle accuse di violenza sessuale il medico 70enne di Desenzano del Garda finito a processo a seguito della denuncia di una sua giovane paziente, una ragazza di circa 20 anni, che agli inquirenti aveva riferito di una presunta violenza sessuale concretizzatasi in "palpatine" di seno e natiche durante una seduta di agopuntura. Non solo: al termine della stessa il medico, abbassandosi la mascherina, le avrebbe proposto un bacio in cambio di uno sconto sulla parcella.

La vicenda

I fatti risalirebbero al marzo del 2020: dopo quanto accaduto la giovane avrebbe sporto denuncia alle forze dell'ordine. Alla chiusura delle indagini il pm Iacopo Berardi, titolare dell'inchiesta, aveva chiesto il rinvio a giudizio per il medico agopunturista: in aula aveva poi chiesto una condanna a 1 anno e 4 mesi per violenza sessuale. In tribunale però sono state accolte le richieste della difesa: assolto con formula piena.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Mi palpava seno e natiche", ma per il medico è la fine di un incubo
BresciaToday è in caricamento