Pedofilo abbassa i pantaloni al parco e si masturba davanti a una bambina

Arrestato un 55enne italiano. Bambina sotto shock

Il Commissariato di Desenzano ha arrestato un cittadino italiano di 55 anni, residente a Sesto San Giovanni (MI), con l'accusa di atti osceni compiuti davanti a una bambina di 10 anni, che abita con la famiglia nel comune gardesano.

La vicenda è avvenuta la sera di venerdì 2 agosto a Rivoltella, all’interno di un parchetto vicino al porto: qui la bambina era intenta a giocare con altri coetanei, mentre i genitori si trovavano in un'area adiacente dove si stava svolgendo la Festa del lago.

Dopo essersi abbassato i pantaloni, il 55enne ha mostrato alla bimba i genitali, toccandoseli. La reazione della piccola, che ha iniziato a piangere e a urlare, ha messo in fuga il maniaco e ha attirato l’attenzione dei genitori, che - una volta accorsi sul posto - hanno appreso quanto accaduto. E' stata quindi allertata una Volante che transitava in zona quel momento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti hanno rintracciato il pedofilo a breve distanza dal luogo teatro dei fatti. L'uomo, riconosciuto dalla minore e dalle persone presenti, è stato quindi tratto in arresto e condotto la mattina successiva davanti al Tribunale di Brescia, che ha convalidato il fermo e applicato la misura cautelare dell’obbligo di dimora, rinviando a settembre l’udienza dibattimentale. Il maniaco ha precedenti per reati di maltrattamento e contro il patrimonio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: "Una Regione ad alto rischio il 3 giugno non può riaprire"

  • Coronavirus, riapre il centro commerciale Elnòs: coda mostruosa per entrare

  • Coronavirus: riaprono i bar, ragazzo subito collassa per il troppo alcol

  • Coronavirus: in Lombardia 293 nuovi contagi, a Brescia altre 8 croci

  • Coronavirus: assalto per la movida, Del Bono costretto a chiudere Piazzale Arnaldo

  • Dramma in paese, ragazzo muore a 29 anni: "Il Signore dia conforto ai tuoi genitori"

Torna su
BresciaToday è in caricamento