menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tutto il paese piange il suo 'dottore': una vita per la sua comunità

Desenzano dice addio a Lorenzo Biasio, storico medico di famiglia: si è spento a 94 anni nella sua abitazione. L'ultimo saluto nella parrocchiale del paese

Ha curato diverse generazioni di desenzanesi, con professionalità e grande disponibilità. Tutta Desenzano piange la scomparsa di Lorenzo Biasio, storico medico di famiglia del comune Gardesano. Si è spento nei giorni scorsi nella sua abitazione di via Dal Molin, all'età di 94 anni. 

Venerdì mattina i funerali, nella parrocchiale del paese. E per l'ultimo saluto c'erano davvero tutti: generazioni di desenzanesi che lo ricordano per sua disponibilità e umanità. Nato a Padova, si era trasferito nel Bresciano dopo la laurea in medicina e chirurgia. Prima ha lavorato sul Sebino, a Paratico, negli anni '60 si trasferì sul Garda e divenne medico condotto di Desenzano, fino agli anni '80.

Una volta in pensione si dedicò alla sua grande passione per la storia, studiando con attenzione le due guerre mondiali e la battaglia di Longarone. Una vita per la sua comunità: nel 2015 è stato anche insignito del premio alla "Desenzanità". Lascia le figlie Mariangela, Alessandra e Gabriella, gli adorati nipoti e  pronipoti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus: il Comune bresciano che ha contagi da zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento