Cronaca Via Girolamo Bagatta

Desenzano: bocciato lo studente entrato al Bagatta col fucile

Sulla decisione dei professori ha pesato il voto in condotta

Il liceo Bagatta

Lo studente di 16 anni che l'ultimo giorno di scuola, l'8 giugno scorso, era entrato nell'istituto che frequentava, il liceo Bagatta di Desenzano del Garda (Brescia) con un fucile da caccia e decine di munizioni, é stato bocciato.

Sulla decisione degli insegnanti di non ammettere il ragazzo alla terza classe avrebbe pesato il voto in condotta. Intanto il 16enne è in attesa di essere trasferito in una struttura protetta dove riceverà anche assistenza psicologica.

SULLO STESSO ARGOMENTO:
- Svastiche e trash metal, studente in carcere al Beccaria
- Al liceo Bagatta col fucile: il Pm dei minori dispone l'arresto dello studente
- Bagatta: era stato bocciato lo scorso anno. Dal giovane frasi contro la guerra

- "Non volevo sparare, era un gesto dimostrativo". Il racconto degli studenti

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Desenzano: bocciato lo studente entrato al Bagatta col fucile

BresciaToday è in caricamento