Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Desenzano del Garda

Ladri di barche (in campagna) nella rete della Polizia di Stato

Arrestati tre cittadini bergamaschi, colti in flagranza di reato mentre cercavano di rubare una barca da 20mila euro parcheggiata in una cascina in ristrutturazione alla periferia di Desenzano del Garda

Uno di loro è stato anche indagato per il porto di coltello di genere proibito: nel corso della perquisizione infatti è “spuntato” un coltello a serramanico della lunghezza di circa 20 centimetri.

Nel dettaglio: la barca che tentavano di rubare è un motoscafo da diporto di 6 metri e mezzo, del valore di quasi 20mila euro. I tre arrestati sono T.A., 54enne di Romano di Lombardia, C.G., 53enne di Cortenuova e G.M., 32enne anche lui di Romano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ladri di barche (in campagna) nella rete della Polizia di Stato

BresciaToday è in caricamento