rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Desenzano del Garda

Lite tra moglie e marito: lo investe con l'auto, poi si schianta contro un muro

Folle lite domenica pomeriggio a Desenzano: il marito viene investito e poi scappa a piedi, la moglie si schianta contro un muretto

La furibonda lite in famiglia, durante la quale sarebbe spuntato anche un coltello, si sarebbe conclusa con un lieve incidente stradale, un marito quasi investito, la moglie ricoverata in ospedale per accertamenti. Tutto è successo domenica pomeriggio a Desenzano del Garda, poco prime delle 18 in Via Negrelli, in un quartiere residenziale non lontano dalla ferrovia.

E' qui che il litigio tra moglie e marito avrebbe rischiato di tramutarsi in tragedia. Secondo quanto ricostruito dai carabinieri di Desenzano, intervenuti per i rilievi, la donna (42 anni) avrebbe cercato di allontanarsi in auto, ma si sarebbe trovata di fronte il marito. L'uomo pur di fermarla le si sarebbe piantato davanti, salendo sul cofano: la 42enne, spaventata, avrebbe reagito pigiando sull'acceleratore.

Investito dalla moglie, poi scappa a piedi

L'uomo sarebbe stato così sbalzato e investito, anche se a bassa velocità e senza conseguenze: subito dopo, infatti, si sarebbe allontanato a piedi. La donna, in preda al panico, avrebbe perso il controllo del mezzo schiantandosi contro un muretto, e procurandosi lievi ferite: è stata ricoverata in ospedale a Desenzano in codice verde, solo per accertamenti, trasferita da un'ambulanza della Croce Rossa di Rivoltella.

In serata sarebbe già stata dimessa, con pochi giorni di prognosi. Ma le indagini sono in ancora corso. Come detto, è stata segnalata anche un'arma bianca, su cui però al momento non si sa niente di più. A dare l'allarme per primi sarebbero stati i vicini di casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite tra moglie e marito: lo investe con l'auto, poi si schianta contro un muro

BresciaToday è in caricamento