rotate-mobile
Martedì, 12 Dicembre 2023
Cronaca Desenzano del Garda

L'auto puzza di "fumo": sotto il sedile migliaia di euro di droga

Fermato a bordo della sua Fiat 500

In auto odore inequivocabile di hashish, sotto il sedile ben tre etti di “fumo” suddiviso in due panetti: inevitabile l'arresto del conducente, un ragazzo di 27 anni originario della Costa d'Avorio. E' successo martedì sera a Desenzano del Garda: il giovane, alla guida di una Fiat 500, è stato fermato dagli agenti della Polizia Stradale impegnati in attività di controllo del territorio.

Non appena si sono avvicinati alla vettura, hanno subito riconosciuto l'odore: dalla successiva perquisizione sono stati recuperati (e sequestrati) i due panetti di droga. Il 27enne è stato subito arrestato per spaccio, il suo arresto convalidato: in attesa del processo per lui è scattato l'obbligo di firma. Rivenduta al dettaglio, la droga avrebbe potuto fruttare fino a 3mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'auto puzza di "fumo": sotto il sedile migliaia di euro di droga

BresciaToday è in caricamento