Cronaca

Svaligiato lo store della marijuana light: colpo da migliaia di euro

Indagini in corso, sul posto anche la Polizia Scientifica: al negozio Honest di Desenzano del Garda è stata rubata erba light per migliaia di euro

Foto di repertorio

Colpo da migliaia di euro al negozio Honest di Piazza Feltrinelli a Desenzano del Garda: nella notte tra sabato e domenica è stato sottratto un ingente quantitativo di marijuana legale dal magazzino, la cosiddetta “cannabis light” con basso contenuto di Thc, in libera vendita come previsto dalla legge 242 del 2016. Lo store Honest è stato il primo negozio di questo tipo ad aprire in tutto il lago di Garda.

I banditi si sono introdotti forzando un ingresso secondario e sfondando poi anche la serratura del magazzino sul retro: in pochi minuti hanno svuotato diversi barili stracolmi di marijuana light. Dell'accaduto se ne sta occupando la Polizia di Stato: lunedì sul posto si è presentata anche la Scientifica, che ha raccolto impronte e altre eventuali tracce lasciate dai malviventi. 

Le telecamere per incastrare i banditi?

Sono state acquisite anche le immagini delle telecamere di videosorveglianza. “Per noi è una botta tremenda – ammette il giovane titolare Niccolò Savoldelli – perché ci stavamo preparando per le consegne di Natale, e avevamo già in programma l'apertura di altri due negozi”. Il danno è ancora da quantificare nel dettaglio, ma come detto si stima una perdita di migliaia (e migliaia) di euro.

“Grazie alle telecamere siamo fiduciosi che stavolta si riesca a trovarli – dice ancora Savoldelli – Ringrazio le forze dell'ordine: gli agenti sono subito intervenuti per tutelare chi fa il nostro lavoro nel rispetto delle regole”. Il negozio era già stato preso di mira dai ladri due anni e due mesi fa: nell'ottobre del 2018, da un altro magazzino, erano stati rubati circa due chili di marijuana legale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svaligiato lo store della marijuana light: colpo da migliaia di euro

BresciaToday è in caricamento