Cronaca Via Giotto

Desenzano: arrestati dalla Polizia mentre rubano un'auto

In manette due cittadini romeni senza fissa dimora di 20 e 30 anni

Gli arnesi utilizzati per scassinare la Bmw — copyright © Bresciatoday.it

DESENZANO. Nella notte tra mercoledì e giovedì, una pattuglia della Polizia di Stato ha notato in via Giotto due individui che, scesi da una Bmw parcheggiata a lato della strada, salivano di corsa su una Fiat Croma posizionata nelle vicinanze, con il motore acceso e le luci spente, cercando di allontanarsi velocemente.

Insospettiti, gli agenti hanno immediatamente bloccato il veicolo, trovando a bordo arnesi da scasso. Estendendo il controllo alla Bmw, sono stati scoperti evidenti segni di forzatura alle portiere e al blocco d’accensione.

Anche la Croma è risultata rubata in provincia di Bergamo agli inizi del mese. I due ladri, cittadini romeni senza fissa dimora di 20 e 30 anni, sono stati arrestati con l’accusa di tentato furto aggravato, possesso di arnesi atti allo scasso e ricettazione.

Giovedì sono stati condotti al Tribunale di Brescia per la convalida del fermo ed il conseguente processo per Direttissima. Il giudice li ha condannati a un anno di reclusione e a 400 euro di multa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Desenzano: arrestati dalla Polizia mentre rubano un'auto

BresciaToday è in caricamento