Desenzano: 2 frane in 3 giorni, strada del Vò chiusa al traffico

Sarà necessario mettere in sicurezza un versante lungo circa 400 metri

La strada del Vò chiusa al traffico finché non saranno ripristinate le condizioni di sicurezza. La decisione è stata presa dai tecnici comunali di Desenzano, a seguito del secondo smottamento nell'arco di tre giorni. L'ultimo lunedì notte verso le 3.30. Fortunatamente, in quel momento non transitavano veicoli e nessuna persona è rimasta ferita.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con il fango e le ramaglie caduti sulla carreggiata sono stati riempiti sette camion. Il versante da mettere in sicurezza, infatti, è piuttosto vasto: circa 400 metri di lunghezza. Per questo motivo, l'ordinanza emessa dal Comune ha disposto la chiusura al traffico del lungolago Battisti, "dall'intersezione con via Vighenzi fino al Lido di Lonato".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: tampone obbligatorio per chi rientra dall'estero

  • Si butta dalla finestra di casa, suicidio shock scuote il quartiere

  • Follia al bar: padre e figlio scatenano una rissa, devastano il locale e aggrediscono la barista

  • Coronavirus, allarme contagi di ritorno: 7 ragazze positive dopo una vacanza

  • Stroncato da una malattia a soli 54 anni, morto noto bassista bresciano

  • Si tuffa e non riemerge, salvato dalla fidanzata: la sua vita è appesa a un filo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento