Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Mezzo secolo di passione: morto storico giornalista bresciano

Si è spento a 72 anni il gardesano Ennio Moruzzi, storico giornalista bresciano da sempre penna del Giornale di Brescia (per un po' anche al Corriere). Lascia la moglie e due figlie, martedì i funerali

Storico volto e storica penna del giornalismo bresciano, si è spento a 72 anni il gardesano Ennio Moruzzi. Da tempo combatteva con una terribile malattia, un linfoma: aveva resistito a un duro attacco qualche anno fa, ora si è dovuto arrendere. Avrebbe compiuto 73 anni tra meno di un mese. Martedì mattina i funerali nella “sua” Rivoltella.

Da 50 anni un giornalista sempre in pista. Nato (e cresciuto) come direttore bancario, ma da sempre prestato al giornalismo, la sua grande passione. In campo ormai da mezzo secolo, forse in fondo ce l'ha fatta: il suo sogno, l'aveva dichiarato esattamente un anno fa, era quello di festeggiare i 50 anni di iscrizione all'Ordine dei Giornalisti.

La sua “casa”, ovviamente, il Giornale di Brescia, la sua “terra” il basso Garda bresciano, e quindi Desenzano, Lonato, Sirmione, Pozzolengo, qualche paese qua e là. Non solo Gdb: negli anni '90 la sua firma era finita anche tra le pagine lombarde del Corriere della Sera.

Lascia l'amata moglie Elsa, le amate figlie Marta e Micol. I funerali martedì mattina, alle 11 nella chiesa parrocchiale di Rivoltella. Forse, la fine di un'epoca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mezzo secolo di passione: morto storico giornalista bresciano

BresciaToday è in caricamento