menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Le danno un passaggio, l’auto devia nei campi e la riempiono di botte

DESENZANO. Gli agenti Commissariato di Polizia, coordinati dal vicequestore Bruno Pagani, hanno indagato in stato di libertà un 47enne italiano e un 33enne marocchino con l’accusa di violenza privata, lesioni personali e minacce ai danni di una donna di 40 anni.

Stando a quanto ricostruito dai poliziotti, la scorsa settimana la 40enne sarebbe stata avvicinata dai due in un locale del paese e, al termine di una serata passata in compagnia, si sarebbero poi offerti di accompagnarla a casa. 

Ad un certo punto l’auto avrebbe però svoltato in una strada sterrata: capendo le loro intenzioni, la donna avrebbe iniziato a urlare, cercando di abbandonare il veicolo in corsa, ma senza riuscirci. Sarebbero quindi scattate prima le minacce e poi le percosse, col tentativo di imporle il silenzio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento