rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca Desenzano del Garda

In auto con l’amico, viene fermato con 30 grammi di cocaina nelle mutande

In manette un giovane di 31 anni, già noto alle forze dell'ordine

Tremila euro di cocaina nelle mutande: li aveva nascosti così, sperando di farla franca, il 31enne fermato lo scorso fine settimana dagli agenti del Commissariato di Polizia di Desenzano del Garda. Già noto alle forze dell'ordine per reati specifici, è stato subito arrestato per spaccio: l'arresto è stato convalidato, e il giovane resterà ai domiciliari (abita proprio a Desenzano) fino al processo.

E' stato intercettato da una volante a un posto di blocco, in Via Giotto: in auto con lui anche un'altra persona, risultata però estranea ai fatti. Alla vista degli agenti è stato tradito dal suo troppo nervosismo: inevitabile la perquisizione personale, che di fatto l'ha incastrato.

Trenta grammi di cocaina nelle mutande

In tutto nascondeva una trentina di grammi di cocaina, suddivisi in 13 bustine termosaldate: se rivenduta al dettaglio avrebbe potuto fruttare circa 3mila euro. Oltre a questo, i poliziotti gli hanno sequestrato il bilancino di precisione portatile (e funzionante) che aveva nello zaino, e 300 euro in contanti, tutti in banconote da 50, considerati probabile provento del reato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In auto con l’amico, viene fermato con 30 grammi di cocaina nelle mutande

BresciaToday è in caricamento