Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Desenzano del Garda

Cocaina e marijuana per l’estate: arrestato il fornitore dei "ragazzi" della movida

Era considerato uno dei principali fornitori della movida di Desenzano del Garda: in manette un giovane albanese di 26 anni già noto alle forze dell’ordine

Foto © BresciaToday.it

Il giovane pusher era seguito da qualche settimana, considerato (a ragione) dagli agenti del Commissariato di Polizia di Desenzano del Garda uno dei principali fornitori della movida cittadina. Il blitz un paio di notti fa: a bordo della sua autovettura, occultate in un apposito ripiano nell’abitacolo, gli uomini della Polizia di Stato hanno recuperato diverse dosi di cocaina già confezionate per la vendita al dettaglio. In tasca nascondeva anche 500 euro in contanti.

Inevitabili le manette: arrestato un albanese di 26 anni, residente proprio a Desenzano. A seguito di perquisizione domiciliare sono state recuperate altre dosi di cocaina e marijuana pronte per la vendita, in tutto circa 50 grammi, oltre a un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento delle “buste” e altro denaro ritenuto essere il frutto dell’attività di spaccio.

Il giovane, disoccupato e con precedenti di polizia per reati contro la persona e in materia di stupefacenti, è stato dunque arrestato con l’accusa di detenzione a fini di spaccio di sostanza stupefacente. L’arresto è stato convalidato, e il 26enne condannato a un anno di carcere.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cocaina e marijuana per l’estate: arrestato il fornitore dei "ragazzi" della movida

BresciaToday è in caricamento