Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Desenzano del Garda

Tocca i cavi dell'alta tensione con la gru, 44enne muore fulminato

La tragedia in tarda serata ieri a Desenzano. La vittima - morta sul colpo - è Claudio Ravelli, 44enne di Pozzolengo. Lascia due figlie gemelle di dodici anni e la moglie Marina

Ennesima tragedia sul lavoro nella nostra provincia. Verso le 19 e 30 di ieri, Claudio Ravelli, 44enne di Pozzolengo, è morto sul colpo dopo essere rimasto fulminato per aver toccato con il braccio della gru che stava manovrando i cavi dell'alta tensione. L'incidente è avvenuto in località Montonale a Desenzano.

Ravelli stava scaricando il suo camion, un Nissan Atleon, utilizzando la gru collocata sul camioncino, quando ha inavvertitamente toccato i cavi dell'alta tensione. La scarica lo ha raggiunto passando dalle leve di manovra, senza lasciargli scampo.  


Sul posto sono intervenuti il 118 e i Vigili del Fuoco. Ravelli lascia due figlie gemelle di dodici anni e la moglie Marina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tocca i cavi dell'alta tensione con la gru, 44enne muore fulminato

BresciaToday è in caricamento