Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Desenzano del Garda

Desenzano: giovane padre di due bimbi stroncato da un tumore

Cristian Bicelli si è spento domenica 5 giugno, a soli 44 anni. Lascia la moglie Yurima e i figli Katherine e Romano

Lacrime e preghiere a Castiglione delle Stiviere per la morte di Cristian Bicelli, stroncato da una terribile malattia a soli 44 anni. Il giovane padre di due bimbi, Katherine e Romano, era originario di Desenzano del Garda.

Cristian lottava da tempo contro un cancro, che aveva affrontato con grande determinazione e sacrificio, sostenuto dall'amore della moglie Yurima. Un nemico subdolo che “Bicio” - così Cristian viene ricordato dagli amici - non è riuscito a sconfiggere. 

Un uomo buono e generoso che amava e viveva per la sua famiglia. Un grande appassionato di sport, soprattutto di calcio come testimoniano le fotografie e i post sulla sua bacheca Facebook: di fede interista, frequentava spesso lo stadio con il figlio adolescente Romano. 

Molti i conoscenti che hanno lasciato un ricordo su Facebook: “Troppo spesso ci accorgiamo del valore delle cose solo quando le perdiamo: un amore, un'amicizia, la salute...Il tuo era sotto gli occhi di tutti”,  scrive un amico di Cristian.

Per pregare e dare conforto alla famiglia alle 18 di oggi, lunedì 6 giugno, presso la camera mortuaria della residenza San Pietro di Castiglione delle Stiviere si terrà la veglia funebre. Alle 15 di domani, martedì 7 giugno, la comunità si radunerà nel duomo del paese per l'ultimo saluto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Desenzano: giovane padre di due bimbi stroncato da un tumore

BresciaToday è in caricamento