Furgone sfonda vetrina, ladri rubano 30mila euro di biciclette in 180 secondi

La spaccata al Brinke Bike di Desenzano: in soli tre minuti i malviventi si sono portati via ben sette bici elettriche

Un colpo davvero proficuo, realizzato in pochissimi minuti. È quello andato in scena nella netto tra martedì e mercoledì alle showroom Brinke Bike di Desenzano. Ai malviventi in azione - due - sono bastati solo 180 secondi per mettersi in saccoccia un bottino da ben 30 mila euro.

Vetrina sfondata con un furgone

I banditi hanno agito a volto coperto, ma a favore di telecamera, quella del sistema di videosorveglianza, il filmato ha permesso alla polizia di ricostruire ogni istante del blitz. Sono arrivati alle 2.54 di notte: mentre uno gironzolava davanti alla vetrina, l'altro ha ingranato la retro del furgone (poi risultato rubato) per avvicinarsi alla vetrina.

Un breve scambio di battute, poi il via al copione studiato nel dettaglio: l'uomo al volante del furgone ha schiacciato sul pedale dell'acceleratore e ha sfondato la vetrata, l'altro ha cominciato a sganciare le biciclette. Gesti studiati alla perfezione: mentre uno sceglieva e liberava le bici da rubare, l'altro le caricava sul mezzo. Tutto mentre l'allarme suonava: prima che la vigilanza e le forze dell'ordine arrivassero sul posto, ci hanno messo pochi minuti,  i due banditi aveva già arraffato 7 bici elettriche e si erano dileguati.

Bottino e danni ingenti

Oltre al valore delle bici rubate, in tutto 30 mila euro, i proprietari del negozio, aperto nel 2014, devono fare i conti con gli ingenti danni: rifare la vetrina sfondata costerà migliaia di euro.

Video popolari

Furgone sfonda vetrina, ladri rubano 30mila euro di biciclette in 180 secondi

BresciaToday è in caricamento