Cronaca

Il papà scarica la spesa, lui scende dall’auto e scappa: ore d’ansia per un bimbo di 6 anni

È successo il giorno della Vigilia di Natale a Desenzano: il piccolo è stato ritrovato da Polizia e Carabinieri

Ha fatto perdere le sue tracce per circa un’ora, dopo essersi allontanato dall’auto del padre. Protagonista della storia, fortunatamente a lieto fine, un bimbo di soli 6 anni. Tutto è accaduto nel tardo pomeriggio della Vigilia di Natale a Desenzano. 

Una questione di secondi: il bimbo ha aperto la portiera dell’auto, senza farsi notare, mentre il padre era impegnato a scaricare le buste delle spesa.  Si è allontanato di corsa, facendo così perdere le sue tracce. Appena si è accorto che il suo figlioletto non era più a bordo della macchina, l’uomo ha dato l’allarme. In pochi minuti diverse pattuglie del Commissariato di Desenzano del Garda e dei Carabinieri hanno iniziato a perlustrare ogni angolo del quartiere dove il bimbo vive. 

Le ricerche sono andate avanti per circa un’ora: poco prima delle 18 di giovedì, grazie alla segnalazione di un parente, il piccolo è stato ritrovato nei pressi dell’abitazione. Tutto è bene quello che finisce bene: dopo averlo rassicurato, gli agenti e i militari lo hanno accompagnato a casa dove ha potuto riabbracciare il suo papà.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il papà scarica la spesa, lui scende dall’auto e scappa: ore d’ansia per un bimbo di 6 anni

BresciaToday è in caricamento