Desenzano: bimba in shock anafilattico, panico all'asilo

Giovedì mattina, una bambina di 15 mesi è stata ricoverata in codice rosso: si è sentita male nel mangiare un piatto di pasta

Attimi di puro panico giovedì mattina all'asilo comunale Pollicino, in via Pescala a Desenzano del Garda.

Mentre stava mangiando la sua porzione di pasta al pesto, una bimba di 15 mesi è stata colpita da un improvviso malore,  probabilmente dovuto a una violenta reazione allergica.

Guancia gonfie, bolle sulle labbra e affanno respiratorio: immediato la richiesta d'intervento del 118, che ha inviato in codice rosso l'eliambulanza del Civile.

Nel frattempo, sul posto è arrivata anche un'auto della polizia, sulla quale si è deciso di trasportare subito la piccola all'ospedale di Desenzano.

Qui è stata curata, e l'allarme è rientrato grazie soprattutto al pronto intervento e alla prontezza di riflessi delle maestre. Data la tenera età, nelle prossime 24 ore verrà comunque tenuta in osservazione per accertamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento