Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Desenzano: ubriaco e drogato, tenta di investire gli agenti di una Volante

Arrestato per tentato omicidio un 36enne francese

Il Commissariato di Polizia di Desenzano ha arrestato il 36enne protagonista della folle fuga avvenuta nella notte tra lunedì e martedì nella cittadina gardesana. A finire in manette un cittadino di nazionalità francese, residente da anni a Desenzano. E’ accusato di tentato omicidio e resistenza a pubblico ufficiale.

La vicenda ha avuto inizio verso l’una, quando una Volante, notando transitare a forte velocità una Seat Leon lungo una via centrale, ha cercato di fermarla. Ignorando i segnali acustici e luminosi attivati dagli agenti, il 36enne ha aumentato la velocità, iniziando una fuga spericolata.

L’inseguimento è terminato quando la Seat ha imboccato un vicolo cieco: gli agenti sono scesi a piedi per controllare ed identificare il conducente, che, improvvisamente, è ripartito in retromarcia a fortissima velocità, tentando di investirli. Solo la loro pronta reazione ha evitato il peggio: sono riusciti a schivare il veicolo gettandosi ai bordi della strada, esplodendo alcuni colpi di pistola a scopo intimidatorio.

La corsa della Leon si è conclusa poco distante, andandosi a schiantare contro delle auto in sosta (danneggiate gravemente), mentre l’autista è riuscito a fuggire a piedi nella campagna circostante, facendo perdere le proprie tracce.

Gli immediati accertamenti, nonostante il mezzo fosse intestato a una ditta con sede a Roma, hanno permesso di risalire all’autore del gesto, che è risultato positivo al test di alcol e droga. E’ stato quindi arrestato e portato in carcere a Brescia.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Desenzano: ubriaco e drogato, tenta di investire gli agenti di una Volante

BresciaToday è in caricamento