Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Lungolago Cesare Battisti

Desenzano: furto di vestiti, arrestata ragazza di 18 anni

Processata per Direttissima, la giovane di origini senegalesi è stata condannata a 3 mesi di reclusione e a 200 euro di multa

Il Commissariato di Polizia di Desenzano ha arrestato una ragazza di 18 anni, origini senegalesi, con l'accusa di aver rubato di alcuni capi d'abbigliamento lunedì pomeriggio in un negozio del centro cittadino.

Dopo essere entrata nell’esercizio commerciale, e fingendo di essere interessata all'acquisto di merce, la 18enne si è impossessata di alcuni vestiti occultandoli in una borsa. Approfittando della distrazione della commessa, si è poi diretta verso l'uscita attivando però l’allarme delle barriere antitaccheggio.

La giovane ha subito abbandonato la refurtiva, del valore di alcune centinaia di euro, e si è data alla fuga. E' stato immediatamente allertato il 113. Grazie alle descrizioni fornite dai testimoni, gli agenti del comando desenzanese, coordinati dal vicequestore Bruno Pagani, hanno facilmente identificato la ladruncola, già nota per furti analoghi.

E' stata rintracciata nella sua abitazione e tratta in arresto. Martedì mattina, è stata condotta davanti al giudice del Tribunale di Brescia per il rito Direttissimo, che l'ha condannata a 3 mesi di reclusione e a 200 euro di multa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Desenzano: furto di vestiti, arrestata ragazza di 18 anni

BresciaToday è in caricamento