Arrestato a Desenzano spacciatore di 20 anni

Un cittadino albanese del 1991 è stato arrestato durante un servizio sul territorio della polizia locale in un bar del centro cittadino

Nel pomeriggio di ieri, a Desenzano, nell’ambito di un servizio sul territorio della polizia locale, è stato controllato un bar del centro cittadino. Al suo interno gli agenti hanno proceduto alla perquisizione di un gruppo di quattro ragazzi, uno dei quali, un cittadino albanese del 1991, all’avvicinarsi degli agenti, si è dato immediatamente alla fuga.

Inseguito a piedi, lo straniero, che è riuscito a disfarsi di un piccolo quantitativo di sostanza  stupefacente gettandolo nelle acque del lago, è stato raggiunto. La perquisizione del suo appartamento ha dato esito positivo: rinvenuti e sequestrati 17 semi di marijuana oltre che una piccola grattugia usata per sminuzzare la droga.

Altri 15 grammi di marijuana sono stati rinvenuti a bordo dello scooter di sua proprietà, entrambi posti sotto sequestro. Lo straniero è stato arrestato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lombardia zona rossa dal 17 gennaio, le regole: cosa si può fare e cosa no

  • Orrore in famiglia: guarda video porno e fa sesso con la sorellina di 14 anni

  • Cerca di stuprarla nei campi, lei lo morde alla lingua e riesce a scappare

  • Iveco parlerà cinese? Offerta miliardaria per lo storico marchio, Brescia trema

  • Auto travolge sette ciclisti sul Garda: è la squadra di Peter Sagan

  • Provincia di Brescia: morti e contagi di sabato 16 gennaio 2021

Torna su
BresciaToday è in caricamento