rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca Desenzano del Garda / Via Lelio Silva

Non risponde al telefono, i vigili del fuoco sfondano la porta e la trovano morta

La drammatica scoperta a Desenzano del Garda, nella mattinata di martedì. Angela Merici è stata trovata senza vita nel suo appartamento

Hanno provato in tutti modi a contattarla telefonicamente, ma dall'altro capo nessuna risposta. I vicini non la vedevano da giorni e pure il campanello suonava a vuoto. I familiari  si sono quindi recati a casa sua, in via Silva a Desenzano, ma non sono riusciti ad aprire l'appartamento, che era chiuso dall'interno.

 Alla fine non è restato altro che chiamare il 112: sul posto si sono precipitati i Vigili del Fuco e  Ia Polizia. Una volta sfondata la porta d'ingresso la drammatica scoperta: per Angela Merici non c'era più nulla da fare, il suo corpo senza vita  giaceva all'interno dell'appartamento dove viveva da sempre.

La morte sarebbe avvenuta per cause naturali, non ci sarebbero segni di effrazione nella casa e segni di violenze sul corpo della donna, ma sono comunque stati disposti gli accertamenti medico- legali per fugare ogni dubbio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non risponde al telefono, i vigili del fuoco sfondano la porta e la trovano morta

BresciaToday è in caricamento