Si sente male mentre mangia al ristorante, ragazza di 21 anni in ospedale

Era al ristorante con gli amici quando ha cominciato a sentirsi male: allergica alla frutta secca, ha mangiato inavvertitamente mandorle e arachidi

Una ragazza di 21 anni è stata ricoverata giovedì pomeriggio in ospedale a Desenzano del Garda per via di un'intossicazione alimentare: come riferisce Bresciasettegiorni, era a pranzo in compagnia di una decina di amici al Sushi Zen di Viale Dal Molin, quando si è sentita male per aver inavvertitamente ingerito delle mandorle, frutto a cui è allergica.

E' bene dunque specificare che non si tratta di un'intossicazione dovuta a una qualche negligenza del ristorante. La ragazza era seduta al tavolo insieme agli amici e avrebbe assaggiato alcuni piatti al cui interno erano contenute mandorle e arachidi, non sapendo ci fossero: la giovane è infatti allergica alla frutta secca.

Attimi di panico: la 21enne ha cominciato a fare fatica a respirare, e gli amici hanno subito chiamato il 112. In pochi attimi sul posto si sono precipitate l'automedica e un'ambulanza della Croce Rossa di Rivoltella, che ha poi provveduto al trasporto in ospedale. Intorno alle 14 è stata ricoverata, in codice giallo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • All'ospedale Civile una paziente col Coronavirus, controlli su 5 bresciani

  • Emergenza Coronavirus: 4 casi positivi al Civile, c'è il primo bresciano

  • "Non so come l'ho preso": parla la ginecologa positiva al coronavirus

  • Secondo caso bresciano di Coronavirus: è una ginecologa di 36 anni

  • Emergenza coronavirus: scuole chiuse in tutta la Lombardia

  • Coronavirus, Lombardia 'blindata": scuole chiuse, bar e locali off limits dalle 18

Torna su
BresciaToday è in caricamento