Cronaca

La beffa dopo la tragedia: la famiglia va ai funerali, i ladri svaligiano la casa

Il blitz dei malviventi al Villaggio XI Febbraio di Dello: i ladri hanno svaligiato una villa mentre i padroni di casa erano a un funerale. Messi in fuga da un residente

Foto di repertorio

Avevano organizzato il colpo nei minimi dettagli, studiato per giorni e giorni: hanno aspettato che il Villaggio XI Febbraio a Dello si svuotasse per via di un funerale, hanno bloccato con l’auto l’unica strada d’accesso e si sono dati da fare per derubare tutte le case che potevano. Fortunatamente sono stati interrotti da un giovane residente che stava tornando a casa in bicicletta.

I ladri inquadrati dalle telecamere

Sull’accaduto indagano i carabinieri, che hanno già raccolto le immagini delle telecamere di videosorveglianza installate in tutto il quartiere. I video al vaglio degli inquirenti ritrarrebbero tre malviventi in azione: il primo che ferma l’auto all’ingresso del Villaggio, per bloccare gli accessi. Gli altri due con un cappello (o un cappuccio) in testa si dirigono verso le prime case.

Nel corso del blitz i malviventi sono riusciti a svaligiare una sola abitazione. I ladri sono entrati forzando prima il cancello all’ingresso e poi la porta principale: una volta dentro hanno svuotato armadi e cassetto, ma soprattutto hanno puntato alla cassaforte, aperta con un flessibile. Un’operazione di fino, da veri professionisti.

L’arrivo di un residente e la fuga

Sarebbe stato poi il complice rimasto a fare da palo sulla strada ad allertarli dell’arrivo di un residente. Il bandito con varie scuse è riuscito a intrattenere il giovane che stava tornando verso casa, in bicicletta. Giusto il tempo per far uscire dalla villa i due rapinatori. Tutti e tre sono risaliti in macchina, e hanno fatto perdere le loro tracce.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La beffa dopo la tragedia: la famiglia va ai funerali, i ladri svaligiano la casa

BresciaToday è in caricamento