rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca Dello

Una famiglia distrutta dal Coronavirus: in 20 giorni sono morti tre fratelli

Fausto, Margherita e Cesare: i tre fratelli Ferrari sono deceduti a pochi giorni l'uno dall'altro.

Un dramma senza fine che ha colpito una famiglia di Dello già segnata dal dolore più grande: vedere una bambina si soli sei anni spegnersi a causa di una terribile malattia. Poco più di un mese dopo la morte della sua figlioletta Alexia - spirata a soli sei anni - Andrea Ferrari ha dovuto affrontare altri tre lutti. Prima si è spento lo zio Fausto, poi la zia Margherita e infine il papà Cesare. 

Se ne sono andati uno dopo l'altro. Lo scorso 16 marzo è mancato Fausto: avava 87 anni ed era ospite della Rsa di Orzivecchi, mentre il 4 aprile, a distanza di 12 ore l'uno dall'altro, sono morti Margherita di 84 anni e Cesare Ferrari di 79. Quest'ultimo, già provato per la prematura scomparsa della nipotina Alexia, era ricoverato all'ospedale di Manerbio: è morto in totale solitudine, senza la possibilità di dire addio al figlio. 

L'ennesimo dramma familiare ai tempi del Coronavirus, che sconvolge la comunità di Dello, uno dei paesi che sta pagando un prezzo altissimo, dall’inizio dell’epidemia. Da quando tutto è cominciato sono già 44 i casi di positività riscontrati tra i residenti nel territorio comunale, con 7 decessi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una famiglia distrutta dal Coronavirus: in 20 giorni sono morti tre fratelli

BresciaToday è in caricamento