Stroncata dalla malattia, muore bambina di 6 anni: addio alla piccola Alexia

La comunità di Dello si è stretta intorno alla famiglia in segno di lutto. Martedì il funerale

A Dello la famiglia Ferrari piange la scomparsa della piccola Alexia: una grave malattia se l'è portata via alla tenera età di 6 anni. La bambina è spirata sabato sera: un momento terribile, che ha lasciato nel più grande dolore la mamma, il papà e gli amati nonni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alla notizia della scomparsa la comunità si è stretta intorno alla famiglia in segno di lutto. Domani, martedì 11 febbraio, alle 15 si terranno le esequie nella chiesa parrocchiale, partendo dall'abitazione di Via Suor Giulietta Quatrini. Al termine del rito funebre, il corteo procederà per il cimitero comunale, dove Alexia verrà poi sepolta.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: primo bambino positivo in una scuola bresciana, classe in isolamento

  • Masturbava ragazzini al parco, in cambio gli comprava scarpe e spinelli

  • Incidente in A4 tra Desenzano e Brescia: chilometri di code

  • Precipita per oltre 8 metri: muore sotto gli occhi dei nipotini di 6 e 8 anni

  • Un uomo e un ragazzo fanno sesso sul ciglio della strada: multa da 20.000 euro

  • Apre nuovo supermercato: maxi-store da 3.800 mq aperto tutti i giorni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento