Sale sul tetto di un condominio per suicidarsi: salvata da un carabiniere

Ha cercato di togliersi la vita la 34enne di Esine che, domenica pomeriggio, è salita sul tetto di un condominio in Via Brescia a Darfo

Foto d'archivio

Ha cercato di togliersi la vita, minacciando di buttarsi di sotto dal tetto di un condominio in pieno centro a Darfo Boario Terme: è stata salvata appena in tempo dal pronto intervento di un carabiniere-eroe, al termine di una estenuante trattativa, durata più di mezz'ora. E' successo domenica pomeriggio, in Via Brescia a Darfo.

L'allarme è stato lanciato poco dopo mezzogiorno, quando un passante ha riferito di una giovane donna in preda a un raptus incontrollabile: dopo aver lanciato in mezzo alla strada la sua borsetta, con soldi e documenti, è salita fino al tetto del palazzo e ha cominciato a gridare, annunciando che si sarebbe presto tolta la vita, gettandosi nel vuoto.

Soccorsi in prima linea per salvarle la vita

La macchina dei soccorsi si è mossa rapida: in pochi minuti sul posto c'erano carabinieri, pompieri e ambulanze. Tutto il quartiere è sceso per strada a vedere cosa stesse succedendo. La lunga trattativa con l'aspirante suicida ha permesso alla fine a un carabiniere della stazione di Artogne di avvicinarsi a lei.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mentre da terra le si chiedeva di stare tranquilla, il militare le si è avvicinata quanto bastava: si è fatto vedere, si è identificato, infine con un balzo è riuscito ad abbracciarla, e a portarla via dalla zona di pericolo. La giovane donna ha 34 anni e abita a Esine: è stata ricoverata per accertamenti. Non è chiaro il motivo dell'estremo gesto, per fortuna solo tentato. Forse una triste storia di fragilità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Tetti distrutti, auto schiacciate dagli alberi: i 20 minuti d'inferno della tempesta

  • Lombardia, la nuova ordinanza: via la mascherina all'aperto

  • Cadavere in montagna: risolto il 'mistero' dell'escursionista trovato morto

  • Un bimbo si sente male, al grest di paese un sospetto caso di coronavirus

  • Ubriaco al volante dell'auto, scappa dalla polizia ma finisce la benzina

Torna su
BresciaToday è in caricamento