menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Darfo: pensionato spacciava cocaina, arrestato dai Carabinieri

Un uomo di 66 anni è stato arrestato dai Carabinieri di Artogne in territorio di Darfo Boario Terme: pensionato, è stato beccato mentre spacciava cocaina. Condannato a circa sette mesi di carcere

Un pensionato di 66 anni residente a Darfo Boario Terme è stato condannato a circa sette mesi di reclusione per spaccio di cocaina. I Carabinieri della stazione di Artogne lo hanno infatti beccato in flagranza di reato: in tasca nascondeva circa due grammi di droga, pronta per essere spacciata.

L’uomo in realtà era già noto alle forze dell’ordine per reati simili. Questa volta però non è riuscito a farla franca, forse seguito da tempo. Nella successiva perquisizione, nella sua abitazioni, i Carabinieri hanno rinvenuto altri quattro grammi di cocaina, due bilancini di precisione, materiale per il confezionamento delle buste e circa 150 euro in contanti.

Indizi inequivocabili per gli uomini dell’Arma, che hanno così immediatamente provveduto all’arresto del pensionato spacciatore. Si lavora anche per ricostruire il suo ‘giro’, senza escludere che grazie al suo arresto si possa risalire al ‘pesce’ più grande che lo riforniva di sostanza stupefacente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia è zona arancione: tutte le regole in vigore da domani

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento