menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Una tragedia immensa: malore improvviso, ragazza muore a soli 17 anni

Sasha Pedersoli era molto conosciuta a Corna di Darfo, dove aveva frequentato la scuola materna e le elementari

Una tragedia immensa: morire a soli 17 anni a causa di malore improvviso, probabilmente un aneurisma cerebrale. Succede a Darfo Boario Terme, vittima la giovane Sasha Pedersoli, spirata nella giornata di lunedì. Da alcuni giorni, la ragazza accusava forti e continui mal di testa, poi la situazione è precipitata improvvisamente, fino al terribile epilogo.

A Corna di Darfo Sasha la conoscevano tutti, lì abitano i nonni, lì aveva frequentato la scuola materna e poi le elementari, prima di spostarsi con la famiglia nella vicina Boario. Lascia la madre, di origini russe, e papà Cristiano, stimato titolare di un'agenzia di assicurazioni.


Stasera alle 20 è in programma la veglia nella casa dei nonni, al civico 7 di via Tangheri, da dove poi partirà il corteo funebre, alle 14.30 di giovedì. La cerimonia si terrà nella vicina chiesa di Corna; al termine delle esequie, la salma verrà condotta al tempio crematorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento