Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Darfo Boario: mamma e figlio coltivano marijuana in casa

La droga era destinata allo spaccio. La donna è finita agli arresti domiciliari, deferito in stato di libertà il figlio

Mamma e figlio sono uniti da un legame speciale e, a suo modo, ancor più speciale è stato quello condiviso da una donna di 47 anni e dal suo 'pargolo' di 23 anni, scoperti dai carabinieri di Darfo Boario Terme a coltivare marijuana in casa.

Nel corso della perquisizione, gli agenti hanno sequestrato sei piante di marijuana in fase di essiccazione per circa 500 grammi di peso, 2 grammi di 'erba' già sminuzzata, un bilancino elettronico di precisione e 700 euro in contatti ritenuti provento dell'attività di spaccio.

A finire nei guai, H.A. - cittadina moldava incensurata - e il figlio H.E., deferito in stato di libertà. Nella mattinata di martedì, a seguito del processo per Direttisima, il giudice ha rinviato a processo la donna e disposto gli arresti domiciliari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Darfo Boario: mamma e figlio coltivano marijuana in casa

BresciaToday è in caricamento