Un mare di alcol alla festa: ragazze ubriache fradice in ospedale

Il bilancio della 14ma edizione della Implosion Night di Darfo Boario Terme, in scena al centro congresso: due ragazze (di 22 e 25 anni) in ospedale, segnalati una dozzina di ubriachi

Bevuta “volante” di champagne a una festa (foto d’archivio)

In un raggio di 200 metri è stata vietata la vendita di alcolici, provocando non pochi malumori tra negozianti e avventori che con la festa non c'entravano nulla. Anche all'interno del centro congressi, per molte ore è stato posto il veto alla vendita di bevande alcoliche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Purtroppo è servito a poco: come già anticipato qualche giorno fa, i ragazzi si sono presentati in zona già attrezzati, “armati” di bottiglie e beveroni negli zaini. Si sono ubriacati nei parcheggi, prima di entrare, dopo e durante.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Si accascia sul divano e muore davanti al marito e ai figli: aveva solo 46 anni

  • Follia al bar: padre e figlio scatenano una rissa, devastano il locale e aggrediscono la barista

  • Sputi, insulti, sassi contro auto e ciclisti: ora il paese ha paura della baby gang

  • Si tuffa e non riemerge, salvato dalla fidanzata: la sua vita è appesa a un filo

  • Stroncato da una malattia a soli 54 anni, morto noto bassista bresciano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento