Un mare di alcol alla festa: ragazze ubriache fradice in ospedale

Il bilancio della 14ma edizione della Implosion Night di Darfo Boario Terme, in scena al centro congresso: due ragazze (di 22 e 25 anni) in ospedale, segnalati una dozzina di ubriachi

Bevuta “volante” di champagne a una festa (foto d’archivio)

Poteva andare peggio. Implosion Night a Darfo Boario Terme, il bilancio: meglio dell'ultima volta (quando si erano contati 13 ricoveri per coma etilico) ma comunque qualcosa è successo. Soltanto due gli interventi dell'ambulanza: coinvolte due ragazze, di 22 e di 25 anni, accompagnate in ospedale per intossicazione etilica e da sostanze pericolose.

Ci sarebbero poi almeno una dozzina di segnalazioni per ragazzi troppo ubriachi, tutti minorenni, ma senza medicazione in ospedale: in questi casi le forze dell'ordine, scongiurato il rischio sanitario, avrebbero avvisato direttamente i genitori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al centro congressi di Darfo, sabato sera per la quattordicesima edizione dell'Implosion Night, sono comunque arrivati a migliaia. Tutta la zona è stata presidiata dalle forze dell'ordine, con la presenza in loco delle unità cinofile, i cani antidroga.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane papà stroncato dal Coronavirus: Alessandro aveva solo 48 anni

  • Coronavirus: giovane direttrice di banca trovata morta in casa dal fratello

  • Economia bresciana in lutto: nello stesso giorno muoiono due imprenditori

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune

  • Coronavirus, nel Bresciano 274 contagi e 69 decessi nelle ultime 24 ore

  • "Hai combattuto da eroe": addio a Marco, morto a soli 43 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento