Cronaca Darfo Boario Terme / Via Trento

Svaligia un appartamento, ma i vicini chiamano i carabinieri: arrestato

In manette un 29enne albanese

Domenica 14 ottobre i carabinieri della stazione di Darfo Boario Terme hanno arrestato in flagranza di reato un 29enne albanese, irregolare sul territorio nazionale e senza fissa dimora. Tutto è partito da una chiamata al 112 che segnalava la presenza di un uomo sospetto che si aggirava tra le abitazioni di Via Trento.

I militari sono quindi corsi sul posto e hanno notato un uomo vestito di scuro che stava scavalcando la recinzione di un complesso residenziale. Alla vista della pattuglia, l'uomo ha provato a scappare, ma è stato bloccato dopo un breve inseguimento a piedi.

Una volta fermato è stato perquisito: con sè aveva svariati attrezzi da scasso e alcuni monili in oro che erano stati appena rubati in un appartamento di Via Trento. Approfittando dell'assenza dei proprietari, il ladro aveva forzato la porta d’ingresso con dei grossi cacciaviti: una volta dentro aveva messo a soqquadro tutte le stanze. 

La refurtiva trovata è stata restituita ai legittimi proprietari, mentre l’uomo è stato tratto in arresto e portato a Canton Mombello.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svaligia un appartamento, ma i vicini chiamano i carabinieri: arrestato

BresciaToday è in caricamento