Darfo: operaio 30enne con una serra di marijuana in garage

In casa anche 30 grammi di "erba" già essiccata

DARFO. Si costruisce due serre in garage per coltivare in casa marijuana. Il coltivatore dal pollice verde (illegale) è C.F., un operaio di 30 anni incensurato.

L'uomo, mercoledì mattina, si è visto perquisire l'abitazione dai carabinieri che, oltre a 330 grammi di "erba" già essiccata, hanno scoperto le due serre provviste di lampade, umidificatori e concimi. Insomma, tutto il necessario per aver un buon e redditizio raccolto.

Giovedì mattina, dopo il fermo, l'operaio è stato processato per direttissima: ha patteggiato un anno e quattro mesi e una multa di 4.000 euro. La pena è stata sospesa data la mancanza di precedenti, e l'uomo è potuto tornare a piede libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pescava quintali di cocaina dall'oceano, poi li portava a Brescia per lo spaccio

  • Una famiglia distrutta per la morte di Matteo: lo piangono i genitori e la sorella

  • Brutta sorpresa dopo lo shopping: auto sparite fuori dal centro commerciale

  • Ragazzo morto sull'auto in fuga: il caso è chiuso, via libera al funerale

  • Perde la sua battaglia contro il cancro, mamma Federica muore a soli 37 anni

  • Incidente stradale in scooter, morta la 39enne Rachele Marino

Torna su
BresciaToday è in caricamento