rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Darfo Boario Terme

Raid nella notte: prese a sassate le vetrine del centro

I teppisti hanno agito lontano dalle telecamere di videosorveglianza

Un mese fa se la presero con il rivenditore di pizza e kebab, questa volta con un salone di acconciatura, un negozio di abbigliamento e un punto vendita di fronte all'hotel Milano. Succede a Darfo Boario Terme, dove bande di teppisti - molti dei quali minorenni - stanno imperversando nelle vie del centro, causando danni economici e preoccupazione. 

Il primo, grave, episodio finito sui giornali è stato il vero e proprio assalto al "Mian Pizza Kebab": il titolare pare avesse semplicemente chiesto di mostrare il green pass, ed indossare la mascherina, ad alcuni ragazzi, e loro in tutta risposta hanno sfondato la vetrina lanciando sedie, cestini e bottiglie, pensando bene di pubblicare poi il video sui social

A distanza di un mese, come raccontato da Bresciaoggi, si sono aggiunti altri episodi di vandalismo: nelle scorse notti, lontano dallo sguardo delle telecamere di videosorveglianza, sono state prese a sassate le vetrine di tre negozi. Dopo la prima convocazione di un tavolo per ragionare sui metodi per arginare i fenomeni, a inizio anno verranno messe in pratica le prime iniziative volte a prevenire il disagio nei giovanissimi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raid nella notte: prese a sassate le vetrine del centro

BresciaToday è in caricamento