Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Ricercato da anni, se la spassava in hotel con la fidanzata: arrestato narcotrafficante

In manette un 35enne di origine slovena: i carabinieri lo hanno scovato in un hotel di Darfo Boario Terme

Dalla stanza di un hotel, dove stava trascorrendo una romantica vacanza con la fidanzata, alla cella del carcere di Brescia. In pochissime ore. I carabinieri di Darfo Boario Terme hanno arrestato un 35enne di origine slovena su cui pendeva un'ordinanza di custodia cautelare in carcere.

Di lui si erano perso le tracce nel 2014 quando, al termine delle indagini condotte dai carabinieri di Verolanuova, erano scattate le manette per lui e per gli altri componenti di una banda, composta da italiani e stranieri, dedita all'importazione di cocaina e marijuana dall'estero.

Sparito nel nulla, al momento dell'esecuzione degli arresti, il 35enne è riapparso domenica in un hotel di Darfo Boario Terme, dove avrebbe voluto trascorrere un romantico weekend con la fidanzata. Gli è andata malissimo: subito dopo aver fornito i documenti alla direzione della struttura è scattato l'allarme. 

La Questura di Brescia, dalla verifica delle schede degli alloggiati trasmessa dall’hotel, ha infatti accertato che c’era un'allerta sul suo conto. I militari sono quindi andati in albergo e hanno identificato l’uomo che e? stato poi accompagnato in caserma, a Breno, per essere sottoposto al foto segnalamento.

Una volta accertata la sua identita?, e? emerso che era ricercato dal 2014: su di lui pendeva un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del tribunale di Brescia, per i reati di traffico e spaccio di stupefacenti. Latitanza e vacanza finita: per lui si sono aperte le porte del carcere cittadino. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricercato da anni, se la spassava in hotel con la fidanzata: arrestato narcotrafficante

BresciaToday è in caricamento