rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cronaca Darfo Boario Terme

Evade dai domiciliari, tenta la fuga lungo i binari: aggrediti i carabinieri

Il giovane è stato arrestato per evasione e resistenza a pubblico ufficiale

Folle fuga sulla linea ferroviaria: nel corso di un posto di blocco, un 23enne di Darfo già ai domiciliari è stato sorpreso dai carabinieri, mentre si trovava fuori dalla sua abitazione ed ha rischiato di tutto pur di non farsi beccare, arrivando inoltre ad aggredire i militari.

Il fatto è accaduto sabato notte: il giovane, alla vista della pattuglia, è scappato a piedi lungo la linea ferroviaria, ma è stato subito raggiunto: a quel punto ne è nata una colluttazione, col giovane che non ha esitato ad alzare le mani nel disperato tentativo di guadagnarsi una via di fuga.

Tutto inutile: alla fine i carabinieri sono riusciti a bloccarlo a terra e ad ammanettarlo. È stato arrestato con l’accusa di evasione e resistenza a pubblico ufficiale.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dai domiciliari, tenta la fuga lungo i binari: aggrediti i carabinieri

BresciaToday è in caricamento