Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Gli rubano la vecchia auto: i carabinieri arrestano il ladro, ma lui vuole aiutarlo

Succede a Darfo: la vecchia Clio di un pensionato è stata rubata nel pomeriggio di martedì, dopo poche ore i carabinieri hanno ritrovato l'utilitaria e per il ladro sono scattate le manette. Il proprietario dell'auto ha spiazzato tutti: "Voglio aiutarlo"

Faustino Pennacchio al volante della sua auto

Nessun rancore o desiderio di vendetta nei confronti del ladruncolo che gli ha sottratto l'auto, ma un'inaspettata solidarietà. La reazione di Faustino Pennacchio, 78enne di Darfo Boario Terme, lascia davvero a bocca aperta. "Se ha rubato un'auto vecchia come la mia, deve essere proprio in difficoltà: vorrei aiutarlo" è quanto il pensionato ha raccontato in un'intervista rilasciata a TeleBoario.

Tutto è accaduto nel tardo pomeriggio di martedì a Darfo: attorno alle 18 il 78enne, ex artigiano edile, ha parcheggiato la sua Renault Clio, con le chiavi inserite nel cruscotto, ed è entrato in un'agenzia di assicurazioni. Quando è uscito della sua auto, che ha macinato ben 250mila chilometri, non c'era più traccia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gli rubano la vecchia auto: i carabinieri arrestano il ladro, ma lui vuole aiutarlo

BresciaToday è in caricamento